02/01/07

l'autobus

metti che piove, come quasi sempe in questa città, metti che è l'ora che la gente torna a casa, metti che l'autobus è pieno e la gente c'ha borse, pacchetti, pacchettini, il cane, il passeggino, l'ombrello... metti che l'autista guida come il 90% (NN STO ESAGERANDO!!!!!!!!!!) degli autisti qui, cioè a scatti, con inchiodate e ripartite (una volta ne ho visto uno guidare con i gomiti, giuro, con i gomiti sul volante, invece delle mani, e le mani sul clacson -entrambe!-, per girare si torceva tutto come se si avvitasse sul sedile). Insomma metti un inchiodata, di quelle fatte in velicità, brusca, repentina e senza nessuno avviso, ed ecco, come dentro un film a rallentatore IL DOMINO!! Si, si il domino, nn l'effetto domino, ma proprio IL DOMINO ... chi stava in piedi, anche se era agganciato da qualche parte si è ritrovato letteralmente sopra il suo vicino, e quello o quella su quell'appresso. Insomma il corridoio centrale sembrava giocare a tutti giù per terra. Solo che erano messi bene, nn erano caduti scomposti, uno di qua ed uno di là, no, erano caduti perfettamente uno sull'altro, come quando metti i tasselli del domino e li fai cadere in fila, e ti dici "guarda che brava, li ho messi così bene che sono caduti in maniera perfetta". Non ce l'ho fatta, lo so, è brutto, visto che io stavo seduta, ma mi è venuto da ridere, non ce l'ho fatta. Sorry, ma sto ancora a ride..., sembrava surreale.

3 commenti:

wasabi ha detto...

...lo vedi che in nord europa so' fichi pure quando si addobbano per terra!!!!

Nicola ha detto...

cara Mariangela
leggere il tuo blog dall'assolata valsusa fa un certo effetto, non finisci di stupire !!!
ti voglio un mondo di bene, e così anche i molti amici/amiche che non hanno ancora risposto sul blog medesimo.. ho visto tracce di Lula, e mi ha fatto piacere... in bocca al lupo per tutto, e che il Signore ti benedica e ti guardi... un bacione
Nicola

isola ha detto...

l'autista aveva mal di schiena ;)