03/05/07

Chiarimenti... richiesti e dovuti

A chi non conosce la mia avventura e non ha capito.
Fino ad ottobre 2006 lavoravo in una multinazionela made USA. Poi ho tentato di realizzare il mio sogno, cioè utilizzare le mie capacità professionali in quell'ambito di contenuti che è il mondo delle ngo. Quindi ho fatto il salto. Lasciato Roma, il lavoro "sicuro", famiglia, amici e traslocato a Brussells.
Dove ho lavorato per 4 mesi come General Secretary di una ngo.
Purtroppo non ha funzionato e quindi mi sono dimessa.
Questo non vuol dire che domani mattina sono di nuovo a Roma. Le cose sono un po' più complicate di così. Anche perche' questo week-end debbo spiegare le mie dimissioni anche e soprattutto a chi vuole convincermi a restare. Poi debbo traghettare l'ufficio da me al o alla prossimo/a.
Poi vorrei andare un po' in vacanza ed infine mettermi a pensare seriamente a come realizzare il sogno che ho nel cuore, iniziando forse a capirlo meglio.
Non ho rimpianti, ho imparto molto, ma non è questo il mio posto.
Nel frattempo che cerco il mio posto, prima di finire sul lastrico, debbo trovarmi un nuovo lavoro, che voglio dire a 35 anni suonati... sarà dura.
Appunto un passo alla volta.
Chiuderò questo blog il mio ultimo giorno di lavoro, mi sembra la cosa più saggia da fare.
Questo non vuole assolutamentissimo dire che le persone meravigliose che ho conosciuto tramite questo folle mezzo (il blog appunto) mi vedranno scomparire come un bolla di sapone. Me ne aprirò un altro molto probabilmente e poi... debbo dire la verità, alcuni di voi li vorrei proprio vedere in faccia, abbracciare, guardare negli occhi... ehm, non si fa? E' fuori policy? E' disdicevole? Non lo so ... io sono una neofita... ancora imparo :-)
Vi abbraccio tutti e tutte, virtualmente ovviamente.

4 commenti:

Laura ha detto...

Grazie. Non posso consigliarti, non so abbastanza, è ovvio.
Come è ovvio che a una mia figlia direi "Non essere impulsiva.".
Ti chiedo: ma non puoi dimetterti quando hai già trovato l'alternativa?

Valerio ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=fN4fIRjMf-M

mi dispiace tantissimo....spero che il link che ti ho postato...a tema con la soundtrack di questi giorni aiuti un pochetto!

Ciao Ciccia....

Chiara ha detto...

Si fa, si fa... bisogna solo trovare un modo di superare la distanza fisica!
Un abbraccio
Chiara

tartablu ha detto...

@Laura: hai ragione, ma quando una cosa nn funziona, nn funziona.
@Valerio:grazie, bellissimo
@Chiara:lo prenso come un si...
:-))))))