22/12/07

Zucchina e Avocado

Io vorrei sapere come fa la zucchina romana a costare 5.69 euro al kilo mentre l'avocado sta a 3.39, capisco che è fuori stagione, di serra, il blocco dei TIR, gli aumenti di Natale, il petrolio, il dollaro che scende e l'euro che sale, etc. etc. etc. ... ma l'avocado è d'importazione e la zucchina arrivava da meno di 50 km da casa mia. Ma come c@zzo si fa a pagare un panettone meno del pane. Perche' a Natale sono tutti isterici e pieni di ansia? Perche' facciamo la spesa come se fossimo prossimi al razionamento delle derrate alimentari (i negozi riaprono il 27... mica fra sei mesi)? Perche' aumentano anche gli assorbenti (giuro ho controllato che li ho comprati la settimana scorsa) e lo schotc?
Natale è una buona notizia che arriva come un sussurro. E' luci fioche di candele e odore di stalla. E' silenzio per guardarsi dentro eppoi scambiarsi uno sguardo dritto negli occhi. Perche' non siamo per niente stati buoni. Perche' non c'è niente da gioire. Perche' siamo qui ora e non nel Regno dei cieli dopo. Un bambino che nasce in una stalla è troppo poco, è troppo piccolo. E' una candela che cerca di rischiarare tutto il buio. E' niente nella complessita' del mondo.
La fede è l'unica cosa che mi aiuta a capire la follia di Dio. Il mio mozzicone di candela per rischiarare tutto il buio.
Natale è una buona notizia che arriva come un sussurro.
Il sussurro di Dio, la "ruah", singolare femminile, meglio רוח הקודש, "ruah hakodesh", "Spirito Santo", no, no, no, Spirita Santa, no, meglio Potenza Divina che riempire gli uomini e le donne. La parte femminile di Dio, che se non fosse anche donna, non ci avrebbe fatte a sua immaggine e somiglianza.
Ruah hakodesh, l'impulso dinamico, non la capacita' intellettuale di capire o di illuminare, ma la capacita' del vento, del soffio, di muovere le cose senza toccarle, una cosa immateriale che ha effetto sul concreto, che produce effetti "materiali".
Natale è una buona notizia che arriva come un sussurro ed un mozzicone di candela per illuminare tutto il buio.
Qua c'è troppo rumore e troppa luce.

3 commenti:

Mousi ha detto...

Difficile aggiungere qualcosa...bisognerebbe riuscire a non coprire il sussurro che, come dici tu, c'è già troppo rumore. Io credo che Natale sia una festa che noi abbiamo paganizzato con i regali, i rumori, le luci. Ma, in fondo, credo anche che ognuno lo viva a suo modo. Nel modo che più gli piace. E questo non credo sia sbagliato.

rainbowsparks ha detto...

shhh.

anonimista ha detto...

dio (maschile) ha creato l'uomo per talea e non e' vero che ciaveva bisogno delle donne... poi dalla costola di adamo ha creato la donna... che vabbe', non mi spiego qualcosina, comunque sia... volevo dire che le zucchine a voi cittadini che non vi mettete in testa di consumare verdure di stagione e' giusto che ve le facciano pagare 30 euri al chilo, cosi' imparate a fare il gioco dei magazzini dei grossi gruppi commerciali che inquinano il mercato con i loro stoccaggi di frutta e verdura che quando la consumate ha gli stessi valori nutritivi della paglia.

*A